Come diventare allenatore di calcio?

In molti ex giocatori, dopo anni passati sui campi da calcio, nasce il desiderio di trasmettere nelle altre persone la passione per questo sport!  Per questo motivo si chiedono:"Come si diventa allenatore di calcio?" 

Per rispondere a questa domanda abbiamo intervistato Luca Goteri, allenatore di calcio UEFA B e calciatore da 16 anni: "Questo sport, afferma Goteri, permette di socializzare, imparare il rispetto degli altri e, soprattutto, assumersi le proprie responsabilità (es. quando arriva la palla bisogna decidere velocemente cosa fare in quell'istante)". 

Il calcio inoltre, dal punto di vista motorio, sviluppa capacità come: 

1. L' adattamento e trasformazione del movimento (es. in base a dove va la palla, devi cambiare strategia di gioco);

2. L'accoppiamento e combinazione dei movimenti.

Ti piace il calcio?>> Leggi la scheda della psicologa dello sport!

Come divento allenatore di calcio? 

1) Un requisito fondamentale per diventare allenatori di calcio è quello di avere anni di esperienza calcistica, non è dunque necessario avere un titolo di studi particolare;

2) Se il vostro obiettivo è quello di allenare squadre dilettantistiche, non servono particolari requisiti, dovrete fare un breve corso alla fine del quale vi verrà rilasciato un attestato del CONI;

3) Se puntate ad allenare altre squadre invece, dovrete controllare i bandi dei corsi ufficiali a numero chiuso, pubblicati dalla FIGC a livello regionale e presentare domanda. Da prassi, se la domanda di partecipazione è superiore ai posti, il Settore Tecnico analizzerà i titoli presentati e farà una graduatoria finale, scegliendo i partecipanti. 

Ricevi i nostri articoli via mail!

Quanti e quali livelli esistono?

Esistono 4 differenti livelli di qualifica

  1. UEFA C: allenatore nei settori giovanili di tutte le categorie (escluso il campionato Primavera);  
  2. UEFA B: allenatore di base. Con questo attestato si possono allenare squadre juniores o dilettantistiche. Il corso base può essere frequentato da chiunque. Una volta presentata la domanda ed entrati in graduatoria, dovrete fare un pre-esame pratico che consiste in varie prove tecniche. Passato il pre-esame e frequentato il corso, al termine (1/2 mesi) vi verrà rilasciato un certificato e potrete allenare fin da subito; 
  3. UEFA A: allenatore II livello. Il certificato è valido per la categoria C. Per accedere al corso bisognerà avere 30 anni ed essere in possesso del diploma di Allenatore di Base UEFA B;
  4. UEFA PRO: allenatore I livello. Il certificato è valido per allenare le categorie A e B. Per accedere al corso bisognerà avere almeno 32 anni ed essere in possesso del diploma di Allenatore Professionista Categoria UEFA A. 

Il calcio è la tua passione?>> Leggi la scheda della psicologa dello sport!

In che cosa consiste il corso? 

Generalmente, vengono affrontate varie materie (tecnica calcistica, metodologia dell’allenamento, psicologia, medicina...). Il  corso si conclude poi con un esame finale teorico e pratico in tutte le materie.  

La durata dei corsi varia in base al livello che si vuole raggiungere.   

Per la valutazione non c'è una commissione fissa, ogni docente valuterà la propria materia. 

Non siete ex calciatori e volete allenare? 

Se non siete degli ex calciatori, il percorso per diventare allenatore è difficoltoso. Potete iniziare come volontari affiancandovi a qualcuno di più esperto, cercando di imparare il più possibile. Potrà aiutarvi frequentare uno stage formativo nelle scuole per accumulare esperienza. Per fare in modo di approfondire le vostre conoscenze e avere maggiori occasioni lavorative e punteggi in graduatoria, potete pensare di iscrivervi alla Facoltà di Scienze Motorie. 

Condividi la tua passione

Esplora i corsi di calcio vicino a te!

 Scopri anche:

Come diventare maestro di sci? 

Come diventare personal trainer?

Orangogo ringrazia Luca Goteri, allenatore di calcio Uefa B, per la collaborazione nella stesura dell'articolo. 

Vuoi essere aggiornato su articoli di tuo interesse?

Scegli i tuoi contenuti preferiti:

Post che potrebbero interessarti

4 benefici psicologici della corsa a tutte le età!

Per chi ha intenzione di iniziare a correre, anche in età avanzata, ecco i benefici psi...

Calarco Martina Calarco Martina

5 metodi efficaci per gestire l'ansia pre-gara

Quali sono i sintomi dell'ansia pre-gara e come superarli grazie ai metodi della psicol...

Calarco Martina Calarco Martina

Le 6 qualità che fanno di te un pallavolista

Ecco le caratteristiche mentali e fisiche che fanno di te un pallavolista

Calarco Martina Calarco Martina