Come diventare Istruttori di Nuoto? I 5 Step

Se ami questo sport e desideri sapere come diventare istruttore di nuoto in primo luogo sarà fondamentale: la conoscenza base e delle tecniche più avanzate, la capacità di motivare gli atleti ( per approfondire leggi l'articolo sulla motivazione), saper affrontare l'ansia da prestazione (sia proprio che degli altri) ed avere ottime capacità comunicative. 

Per diventare istruttore di nuoto dovrai seguire la formazione stabilita dalla Federazione Italiana Nuoto, recarti nella sede FIN più vicina a te e informarti sulle date di inizio dei corsi. Una volta ottenuto il brevetto, potrai specializzarti grazie ai vari corsi di aggiornamento. Vediamo ora quali sono gli step da superare!

Diventare istruttore di nuoto: Primo step

Conseguire la qualifica di Allievo Istruttore, frequentando il relativo corso. I requisiti di partecipazione sono:

  • aver compiuto 18 anni alla data di svolgimento della sessione degli esami;
  • avere il titolo di licenza di scuola media inferiore;
  • assenza di condanne penali;
  • certificato medico di buona salute

Diventare istruttore di nuoto: Step 2

Per accedere al corso dovrai dimostrare di saper svolgere correttamente i 4 stili (eseguire 25 metri per ogni stile farfalla, dorso,rana,crawl) ed vere tutte le abilità acquatiche necessarie nell'esecuzione di tuffo, prova d’immersione, nella dimostrazione di nuotata subacquea e nella prova di galleggiamento a bicicletta. Bisogna ottenere il punteggio minimo per tutte le prove di almeno 8 punti in totale.

-Il costo per la partecipazione alla prova pratica di ammissione è di € 50,00 (non rimborsabili in caso di mancato superamento della prova stessa).

Diventare istruttore di nuoto: Step 3

Il corso costa € 510,00, dura circa tre mesi durante i quali verranno insegnati elementi di psicopedagogia, motricità e didattica, esperienze di tirocinio in vasca, insegnamento delle nuotate elementari e del salvamento. Prevede dunque :

• 48 ore di lezioni teoriche e 8 ore di lezioni pratiche

• 50 ore di tirocinio pratico presso una Scuola Nuoto Federale, da completare entro la data dell’esame

Diventare istruttore di nuoto: Step 4

L’esame consiste in un test scritto (50 domande a risposta multipla da completare in 40 minuti) e in un colloquio con una commissione. Per sostenere l’esame è necessario aver frequentato assiduamente le lezioni (almeno il 75% del monte ore totale).

In caso di mancata idoneità è possibile ripetere l’esame entro un anno. In caso di ulteriore mancata idoneità sarà necessario ripetere il corso.

Diventare istruttore di nuoto: Step 5

Per esercitare l’attività di istruttore, una volta superato l'esame, è necessario provvedere all’inquadramento nei ranghi federali, che prevede un versamento di €70,00, successivamente al quale viene rilasciato il brevetto di Allievo Istruttore.

Il brevetto di Allievo Istruttore consente di esercitare l’insegnamento del nuoto in una Scuola Nuoto Federale sotto la supervisione di un Coordinatore e non consente di iscriversi ai corsi di formazione superiore (allenatore, istruttore di fitness, ecc).

Per diventare istruttore di nuoto senza limitazioni e per accedere ai corsi di formazione superiore è necessario il brevetto di Istruttore Base.

Il corso ha l'obiettivo di approfondire e consolidare le conoscenze e le capacità acquisite in precedenza. Dovrai frequentare le 56 ore di lezioni pratiche e teoriche eil tirocinio di 50 ore e il costo è di 500 euro circa . Ci si potrà iscrivere soltanto dopo 6 mesi dal conseguimento del brevetto di allievo istruttore ma prima che siano trascorsi 3 anni, altrimenti il titolo scadrà e non sarà più valido.

Leggi anche  A cosa serve il nuoto ? Abilità motorie e psichiche aquisite

Ottenuto il brevetto di Istruttore Base (consulta l’elenco dei Comitati Regionali per ottenere i contatti) potrai conseguire le seguenti qualifiche:

Allenatore di Nuoto di Primo Livello: garantisce una formazione scientifica e tecnica generale, nozioni sulle basi dell’allenamento sportivo e un indirizzo specifico sulla preparazione di programmi formativi e sull’allenamento di squadre giovanili. Abilita a seguire ufficialmente sul campo gara l’attività agonistica giovanile.

Allenatore di Nuoto di Secondo Livello: dopo aver superato il primo livello potrai accedervi, il corso garantisce una formazione scientifica generale, nozioni specifiche sull’allenamento sportivo e un indirizzo sulla preparazione e sull’allenamento di squadre assolute. Abilita a seguire ufficialmente tutte le attività agonistiche. 


• Coordinatore di Scuola Nuoto

• Istruttore Specialistico di Fitness in Acqua

• Istruttore Specialistico di Pallanuoto

• Istruttore Specialistico di Nuoto Sincronizzato

• Istruttore Specialistico di Tuffi

• Preparatore Atletico Base

• Preparatore Atletico Specialistico

• Allenatore di Pallanuoto di Primo Livello

• Allenatore di Pallanuoto di Secondo Livello (per accedervi bisogna aver conseguito il primo livello)

• Allenatore di Nuoto Sincronizzato di Primo Livello

• Allenatore di Nuoto Sincronizzato di Secondo Livello (per accedervi bisogna aver conseguito il primo livello)

• Allenatore di Nuoto e Nuoto per Salvamento

Vuoi essere aggiornato su articoli di tuo interesse?

Scegli i tuoi contenuti preferiti:

Post che potrebbero interessarti

Impatto della pandemia sull'attività sportiva in Italia: indagine dell'Osservatorio Sportivo di Orangogo

Quanto impatto ha avuto il Coronavirus sulla voglia di fare sport degli italiani? Parte...

Calarco Martina Calarco Martina

Pandemic Fatigue: 3 attività fisiche che aiutano a contrastarla

Che cos'è la Pandemic Fatigue, quali sono i sintomi e come riuscire a contrastarla graz...

Calarco Martina Calarco Martina

Genitori e figli: 5 giochi che non ti aspetti da fare a casa (e senza Wi-Fi)

Scopri 5 giochi originali da fare a casa e dei consigli utili per divertirsi insieme a ...

Calarco Martina Calarco Martina